Gruppo Esperienziale di Supervisione

Gruppo Esperienziale di Supervisione

Rivolto a Psicologi, Counsellors, Infermieri, OSS, Fisioterapisti, Osteopati, Logopedisti, Insegnanti, Insegnanti di sostegno, Educatori, Allenatori

Il lavoro del prendersi cura appartiene a diverse professioni che lo declinano con modalità, strumenti e confini differenti tra loro.

La realtà comune a tutte queste professioni è la base relazionale che si crea con l’utente.

Quali emozioni personali attiva la relazione con l’utente? Come gestirle senza soffocarle o agirle?

Obiettivi:

Lavorare sui momenti di difficoltà: riconoscere il proprio bisogno come operatore e mettere a fuoco le proprie risorse, da usare con la persona di cui ci si prende cura.

Lavorare sui confini: imparare ad avere chiara la differenza tra il proprio bisogno, quello portato dall’utente e le connessioni tra i due.

Ampliare la visuale: osservare come il lavoro con l’utente risenta delle condizioni dell’ambiente di lavoro (es. rapporti con colleghi, dirigenza)

Metodo:

Il lavoro sarà così strutturato:

Riscaldamendo iniziale con lavoro corporeo, per prendere contatto con il corpo e le sue risorse, in modo da facilitare il nostro “essere presenti” a noi stessi e agli altri.

Presentazione da parte dei partecipanti delle situazioni di difficoltà vissute nell’ambito del loro specifico ambito di relazione d’aiuto, in un clima di accoglienza e non giudizio.

Lavoro con tecniche esperienziali sulla situazione portata, per comprenderla e ampliare le possibilità di un’azione consapevole verso il proprio bisogno di operatore e verso la richiesta dell’utente.

Verranno sottolineate le differenze dei relativi ambiti di lavoro e l’importanza che queste vengano mantenute e curate, così da dare incisività e contemporaneamente protezione ai vari interventi delle diverse professionalità.

Da novembre a giugno con cadenza mensile a Savona domenica 9,30-12,30

Costo per 8 incontri: 240 €

Per info e iscrizioni:

Chiara Giudici, tel. 347 77 16 567 e-mail: chiara_giudici@fastwebnet.it

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.